Crohn Club Forum


Torna indietro   Crohn Club Forum > Noi, Malati di Crohn e Colite Ulcerosa > Esami e indagini diagnostiche

Esami e indagini diagnostiche Sezione dedicata a esami, indagini e controlli più o meno frequenti a cui dobbiamo sottoporci.

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 12-10-07, 16:07   #1
mainà
Visitatore
 
L'avatar di mainà
 
Data registrazione: 05-03-07
Località: Cosenza
Messaggi: 29
Predefinito esame per intolleranza al glutine

Il mio Ge mi ha prescritto un esame per verificare l'esistenza o meno di intolleranza al glutine. Pare che sia frequente, questa intolleranza, nei malati di RCU. Qualcuno ne sa qualcosa di più?
mainà non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 12-10-07, 17:55   #2
Stefania
Vice Amministratore
 
L'avatar di Stefania
 
Data registrazione: 18-08-05
Località: napoli
Messaggi: 1.899
Predefinito

Mio figlio ha fatto questo esame, da non confondere con i test per la celiachia. Hanno applicato delle piccole gocce di sostanze da testare sulla schiena, tra le quali appunto quella per la tolleranza al glutine, e hanno fatto varie "letture" ad intervalli di tempo di 24 e 48 ore. L'esame è il patch test.
Nel suo caso era positivo anche ai prick test, di più rapida "lettura" vengono fatte delle piccolissime scalfiture con un ago e su di esse viene applicata una goccia di reagente, se dovesse formarsi una bollicina è accertata l'allergia a quel prodotto.
I test per la celiachia, tra i quali la tranglutaminasi ed il prelievo dei villi intestinali, servono invece ad accertare la presenza della malattia celiaca.
__________________
Stefania
Stefania non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 25-01-08, 11:58   #3
cilindro
Occasionale
 
Data registrazione: 08-01-08
Messaggi: 5
Predefinito

Scusate l'ignoranza ma che differenza passa tra l'intolleranza al glutine e la celiachia?
cilindro non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 25-01-08, 12:49   #4
Stefania
Vice Amministratore
 
L'avatar di Stefania
 
Data registrazione: 18-08-05
Località: napoli
Messaggi: 1.899
Predefinito

La celiachia è una intolleranza permanente al glutine.
La scarsa tolleranza al glutine o sarebbe meglio definirla allergia, può anche risolversi con il passare del tempo.
Soltanto esami precisi ed eventualmente approfonditi, riescono a produrre una diagnosi precisa.
__________________
Stefania
Stefania non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 27-01-08, 16:40   #5
pedro
Tutor
 
L'avatar di pedro
 
Data registrazione: 16-04-07
Località: Vicenza
Messaggi: 267
Predefinito

L'unico modo per vedere se sei affetta da celiachia e' una gastroscopia con biopsia duodenale (seconda parte), io sono affetto da Rcu e l'anno scorso hanno sospettato una celiachia, fatto la gastro tutto negativo; ci sono anche dei valori del sangue elevati in caso di celiachia, chiedi al tuo medico.
pedro non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 27-01-08, 18:51   #6
diavolita87
Tutor
 
L'avatar di diavolita87
 
Data registrazione: 28-11-07
Messaggi: 635
Predefinito

Io sono affetta da RCU e, a seguito della gastroscopia, in particolare, della biopsia, mi è stata diagnosticata anche la celiachia: miei villi sono ok, tuttavia c'è un'alterazione dei linfociti. Comunque, mi é stato spiegato che questo stato di alterazione può essere momentaneo poiché potrebbe essere stato causato dall'RCU.

Ultima modifica di patt : 27-01-08 alle ore 19:16
diavolita87 non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 28-01-08, 01:08   #7
SiMo2
Reporter
 
L'avatar di SiMo2
 
Data registrazione: 09-10-07
Località: Milano
Messaggi: 197
Predefinito

Ma la celiachia o l'intolleranza, non possono essere scambiate per rcu? Oppure è la rcu che facilita l'intolleranza al glutine?
SiMo2 non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 28-01-08, 11:48   #8
Cabo83
*******
 
L'avatar di Cabo83
 
Data registrazione: 04-11-07
Località: Bologna
Messaggi: 450
Predefinito

A me successe il contrario di quello che è successo a diavolita: avevo villi duodenali tozzi ma anticorpi negativi. Per questo motivo mi fu data per un certo periodo una dieta priva di glutine che non dovetti più proseguire perché, dopo alcuni test del sangue risultò che non ero intollerante a nulla. Nei controlli successivi i villi tornarono normali. Il medico mi spiegò che un infiammazione del tubo digerente può essere la causa di alterazioni di questo tipo.
Cabo83 non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 19-01-09, 13:19   #9
bizzo2004
Tutor
 
L'avatar di bizzo2004
 
Data registrazione: 20-12-06
Località: Ravenna
Messaggi: 452
Predefinito

Io ho fatto tutti gli esami del sangue e quelli dei villi con la colonscopia e sono sempre risultata negativa. Come mai secondo voi però, se sto per un pò senza pane e pasta e lo sostituisco con mais o Kamut, sto molto meglio? Mi sento più sgonfia e i soliti dolori alla pancia diminuiscono?
bizzo2004 non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 20-01-09, 15:20   #10
Alymeraviglie
Socio ◊◊◊◊
 
L'avatar di Alymeraviglie
 
Data registrazione: 16-01-08
Messaggi: 413
Predefinito

I miei primi esami del sangue agli esordi della malattia mostravano degli anticorpi positivi per la celiachia, ho effettuato gastroscopia duodenale con biopsia ma tutto negativo.
Potrebbe succedere a volte ci siano dei marcatori positivi a questi generi di intolleranze (attenzione però l'intolleranza al glutine non è celiachia).
Bisogna ripetere gli esami per trovare ulteriore conferma.
Alymeraviglie non è connesso   Rispondi citando
Rispondi

Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Disattivato
Il codice [IMG] è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 21:52.


Powered by vBulletin® versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright©2005-2024, www.crohnclub.it - Tutti i diritti riservati.