Crohn Club Forum


Torna indietro   Crohn Club Forum > Noi, Malati di Crohn e Colite Ulcerosa > Esami e indagini diagnostiche

Esami e indagini diagnostiche Sezione dedicata a esami, indagini e controlli più o meno frequenti a cui dobbiamo sottoporci.

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 19-10-10, 14:08   #1
mappi
Occasionale
 
Data registrazione: 19-05-08
Messaggi: 6
Predefinito Gastroscopia

Ciao, domani mi aspetta la mia prima gastroscopia.
Si, io ho sempre fatto solo la colonscopia, ma siccome inizio ad avere qualche problema anche con lo stomaco il mio ge vuole vederci chiaro.
Cosa mi aspetta? Sinceramente l'idea di un tubino (anche se piccolo) in gola mi fa gia' venire meno il respiro, sembra sciocco ma sono un po' spaventata.
Potete raccontarmi la vostra esperienza?
mappi non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 19-10-10, 15:53   #2
Cabo83
*******
 
L'avatar di Cabo83
 
Data registrazione: 04-11-07
Località: Bologna
Messaggi: 450
Predefinito

Se è una gastroscopia tradizionale, con passaggio dalla bocca, fanno mettere sdraiati sul lettino sul fianco e fanno mordere un boccaglio per tenere abbassata la lingua ed evitare morsi allo strumento.

La tolleranza dell'esame dipende molto da soggetto a soggetto.
Io fin'ora ne ho fatte cinque o sei, non ricordo bene e in tutte posso dirti che il momento più fastidioso è stato l'inizio, cioè quando la sonda passa dalla gola e arriva nello stomaco. Non è niente di doloroso, però è abbastanza normale avere i riflessi del vomito, finché l'endoscopio non si ferma. Ovviamente non si rimette nulla, visto che si deve essere a digiuno. La sensazione in genere dura pochi secondi, quando la sonda è dentro allo stomaco non dà fastidio. Potrebbe creare un po' di disagio l'aria che immettono attraverso l'endoscopio per allargare i passaggi e a me personalmente ha dato anche un po' di fastidio l'anestetico locale che spruzzano in gola prima dell'esame perché dà una strana sensazione di insensibilità.

Il consiglio per tollerare meglio l'esame, che comunque in genere non dura più di cinque-sette minuti, è fare respiri profondi e regolari attraverso la bocca, inspirando a pieni polmoni quando l'endoscopio si muove verso il basso. Se l'endoscopista e l'infermiera sono attenti, dovrebbero dirti come fare.

Non ti preoccupare, si riesce a respirare normalmente sia dal naso che dalla bocca, le vie respiratorie non vengono ostruite. L'endoscopio che utilizzano è pediatrico, lo usano pure sui bambini.

Si fanno anche gastroscopie attraverso il naso ma di queste non ho esperienza. So che sono meno fastidiose ma non so se sono totalmente equivalenti a quelle tradizionali.
Cabo83 non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 19-10-10, 20:19   #3
yuna79
Reporter
 
L'avatar di yuna79
 
Data registrazione: 01-05-10
Messaggi: 1.028
Predefinito

L'ho fatta una volta sola, al mio primo ricovero, nel 2007.
Mi hanno fatta sedere sul lettino, mi hanno spruzzato in gola l'anestetico, che ti rende come insensibile la parte, poi mi hanno dato un pezzo di plastica da stringere con i denti, che tiene abbassata la lingua ed evita che si facciano movimenti poco corretti durante l'esame, non rieco a focalizzare se erosdraiata su un fianco o seduta durante l'esame. Non lo ricordo come una cosa orribile. Intanto la sonda è scesa alla prima, io avevo il terrore di chiudere involontariamente tutto e che ci avremmo messo un'eternità. L'entrata della sonda e il suo scendere fino allo stomaco provocano, inevitabilmente, conati di vomito, ma tanto non vomiti nulla perchè sei a digiuno. Ricordo che un pò di fastidio me l'ha data anche l'aria e di sicuro dalla mia bocca uscivano rumori un tantino imbarazzanti, perchè lo stomaco ributtava fuori l'aria, ma il medico disse che era perfettamente normale anzi così doveva andare. vedrai che t diranno bene cosa fare. Non pensare di soffocare perchè io non ne ho avuto neppure la sensazione.
Non è durata molto, forse 10 minuti. E assolutamente nessun dolore.

Maria Grazia
yuna79 non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 20-10-10, 10:14   #4
nellogiovane
Reporter
 
L'avatar di nellogiovane
 
Data registrazione: 25-01-10
Località: Poggibonsi
Messaggi: 65
Predefinito

Ho fatto la mia prima gastroscopia lunedì scorso. Sotto anestesia, perché un precedente tentativo da sveglio non è - per così dire - andato a buon fine. Non tollero il passaggio del tubicino in gola, è più forte di me, per quanto l'infermiera mi tenesse mi toglievo la sonda.
La narcosi è stata piacevole, è durata circa un quarto d'ora e non mi sono accorto di nulla.

ciao
stefano
nellogiovane non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 21-10-10, 16:55   #5
sa87
Reporter
 
L'avatar di sa87
 
Data registrazione: 26-03-06
Località: tra como e milano
Messaggi: 1.794
Predefinito

Anche io l'ho fatta una volta soltanto e mi hanno addormentato completamente, per cui non ho sentito molto. Una volta svegliata ero sporca di regurgito o vomitino. Sono trascorsi molti anni da allora. Ti auguro vada bene.
sa87 non è connesso   Rispondi citando
Rispondi

Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Disattivato
Il codice [IMG] è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 23:21.


Powered by vBulletin® versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright©2005-2024, www.crohnclub.it - Tutti i diritti riservati.