Crohn Club Forum


Torna indietro   Crohn Club Forum > Noi, Malati di Crohn e Colite Ulcerosa > Sintomi, Manifestazioni, Cause

Sintomi, Manifestazioni, Cause I sintomi e le manifestazioni della nostra patologia così come li viviamo. Ipotesi sulle possibili cause delle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali.

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 01-09-05, 14:34   #1
PierPaolo
Amministratore
 
L'avatar di PierPaolo
 
Data registrazione: 20-07-05
Località: Sardegna
Messaggi: 2.907
Predefinito Pianto immotivato

Una malata di crohn che non si trova a suo agio nei forum di discussione mi ha scritto privatamente chiedendomi se il crohn può causare dei pianti apparentemente senza motivo. Giro la domanda al forum.
PierPaolo non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 01-09-05, 14:57   #2
Stefania
Vice Amministratore
 
L'avatar di Stefania
 
Data registrazione: 18-08-05
Località: napoli
Messaggi: 1.847
Predefinito

Potrebbe essere carenza di magnesio!
Stefania non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 01-09-05, 16:45   #3
Christian
Socio Assiduo
 
Data registrazione: 29-08-05
Località: siracusa
Messaggi: 96
Predefinito

Si lo dico senza vergogna, capita spesso anche a me, magari sarà la nostalgia di quando si stava bene, oppure senza motivo si diventa di lacrima facile.
Ma non è che mi capita sempre.
Christian non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 03-09-05, 11:56   #4
wezi
Socio ◊◊
 
Data registrazione: 18-08-05
Messaggi: 253
Predefinito

Si succede anche a me. Davo la colpa al cortisone. Ora sono due mesi che l'ho sospeso eppure continuo ad avere la lacrima facile.
wezi non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 24-01-08, 09:37   #5
Francesco_to
Socio Top Poster
 
Data registrazione: 02-11-05
Messaggi: 2.372
Predefinito

Il pianto immotivato potrebbe anche essere un segnale che si sta attraversando un periodo di depressione, cosa che succede quando si sta male, e se vogliamo scendere nel particolare, cosa che succede molto spesso , a volte senza rendercene conto, nei periodi in cui la malattia è attiva e si sta male.
Non dobbiamo vergognarci di parlarne con i medici che ci seguono abitualmente , come non dobbiamo vergognarci di chiedere aiuto a persone competenti nel settore.
Dopo l'ultimo intervento piangevo sempre, senza nessun apparente motivo, ero sempre abbattuto, e con il passare del tempo mi sono reso conto che non era una cosa normale, e ne ho parlato con i medici, mi hanno detto quanto ho appena scritto aggiungendo che se fino ad oggi credevano che lo stress e una piccola forma di depressione potrebbe essere una con-causa scatenante della malattia, alcuni segnali li portano a credere che potrebbe essere il contrario, da qui il bisogno di avere un supporto psicologico che ci aiuti a vivere e a convivere accettando la malattia nel modo migliore.

Ultima modifica di Francesco_to : 24-01-08 alle ore 09:45
Francesco_to non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 24-01-08, 11:38   #6
topetta
Reporter
 
L'avatar di topetta
 
Data registrazione: 21-04-07
Località: Prato
Messaggi: 308
Predefinito

Nei giorni che non sto bene piango tantissimo: per me, per chi mi sta accanto... o, anche, per un non nulla. Sicuramente il peso della malattia influisce tantissimo sulla nostra serenità. Io da un anno ho affiancato una terapia di supporto psicologico proprio per questo motivo e perchè avevo spesso attacchi di panico quando dovevo uscire e stare in mezzo alla gente. Mi sta aiutando molto e son ben felice di averlo fatto.
topetta non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 24-01-08, 12:10   #7
Cabo83
*******
 
L'avatar di Cabo83
 
Data registrazione: 04-11-07
Località: Bologna
Messaggi: 450
Predefinito

Mi succede anche in periodi tranquilli della malattia di provare un forte magone pensando alla mia condizione. Mi sembra un misto di malinconia e paura. Noto che quando prendo il cortisone questa sensazione peggiora ma rimane comunque latente. A volte è così insopportabile che devo anch'io sfogarmi e piango in maniera rabbiosa, stringendo i pugni. In realtà dura poco, qualche decina di secondi ma dopo mi sento meglio, più leggero.
Cabo83 non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 24-01-08, 13:20   #8
bizzo2004
Tutor
 
L'avatar di bizzo2004
 
Data registrazione: 20-12-06
Località: Ravenna
Messaggi: 452
Predefinito

E' strano, io invece provo angoscia, sconforto, tristezza, ma non piango mai.
bizzo2004 non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 24-01-08, 13:34   #9
nadia83
Occasionale
 
Data registrazione: 07-11-07
Località: Lecco
Messaggi: 23
Predefinito

Quando la CU si fa viva piango moltissimo, per ogni cosa, mi vengono giù le lacrime tipo fontana e non riesco a smettere.
nadia83 non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 24-01-08, 14:56   #10
primo1963
Reporter
 
L'avatar di primo1963
 
Data registrazione: 08-08-07
Messaggi: 308
Predefinito

Penso che il pianto non sia mai immotivato. Ritengo che il cortisone possa essere la causa.
primo1963 non è connesso   Rispondi citando
Rispondi

Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Disattivato
Il codice [IMG] è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 18:00.


Powered by vBulletin® versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Copyright©2005-2014, www.crohnclub.it - Tutti i diritti riservati.