Visualizza messaggio singolo
Vecchio 29-01-19, 14:24   #2
Luisa76
Reporter
 
L'avatar di Luisa76
 
Data registrazione: 08-04-15
LocalitÓ: Provincia di Milano
Messaggi: 296
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Enrico1971 Visualizza messaggio
Un saluto a tutti.
Ho qualche perplessità in merito al cambiamento radicale propostomi dalla mia GE. Dopo 7 anni di Mesavancol e varie, la gastroenterologa mi propone pochi giorni fa di cambiare completamente la molecola di base e passare a 6 cp al giorno di salazopiryn 500. Questo perché dall'ultima colon risulta essere notevolmente salita l'infiammazione sino a coinvolgere il sigma e qualcosa anche sul trasverso, inoltre, i dolori alle articolazioni cominciano a farsi veramente insopportabili (piede sinistro, tallone e dita). Ho letto qui sul forum un po tutto sul salazopiryn, e quindi comprendo le motivazioni del cambiamento ma, mi sembra un farmaco ormai molto poco usato, soprattutto per gli effetti collaterali. La mia domanda è: c'e' ancora qualcuno che lo usa? Perchè i post qui sul forum inerenti tale farmaco, sono molto vecchi.

Un Grazie anticipato a chi mi risponderà, ed un saluto a tutti !!!
Ciao,
guarda, io sono in cura in Humanitas e, prima di passare al biologico, mi dissero che la salazopirina, oltre ad avere molti effetti collaterali, inizia a funzionare dopo almeno 2-3 mesi. Oggi sono molto utilizzati i farmaci biologici. Io stesso sono in terapia con questi ultimi e mi trovo benone (non ho tra l'altro alcun effetto collaterale).
Luisa76 non Ŕ connesso   Rispondi citando